Navigare Facile

Prestiti con polizza perdita impiego

La polizza perdita impiego per i prestiti

Quando si chiede un prestito può capitare di vedersi offrire dalla banca o dalla finanziaria una polizza che interviene in caso di perdita impiego. Tale copertura è utile per tutelare il creditore, ma ancora di più il creditore che può vivere con maggiore serenità la restituzione del denaro ricevuto purché scelga con attenzione la polizza da sottoscrivere.

Consigliamo in proposito di valutare con estrema attenzione l'assicurazione proposta dal creditore, non esitando a richiedere altri preventivi, che si possono ricevere in brevissimo tempo anche via internet, in modo da trovare la soluzione più conveniente e che meglio si sposi alle proprie esigenze.

Molto importante è anche valutare i casi in cui l'impresa assicuratrice si sostituisce al debitore che perde il lavoro non per propria scelta, dal momento che le dimissioni volontarie e i licenziamenti per giusta causa sono solitamente esclusi.

Un altro aspetto da approfondire riguarda l'eventuale periodo di franchigia stabilito dal contratto, dal momento che tale clausola potrebbe comportare il pagamento parziale del debito residuo da parte dell'impresa assicurativa la quale interviene dopo un periodo determinato dalla perdita del lavoro.